+39 3406930773
9.00/13.00 15.00/18.30

Isole Eolie: dimmi che isola scegli e ti dirò chi sei

Da buona siciliana non posso esimermi dal parlarvi di uno dei posti più belli che abbiamo nella nostra terra e che tutto il mondo ci invidia: l’arcipelago delle Isole Eolie.

Si tratta di 7 isole così tanto belle e diverse che una sola visita l’anno non basterebbe per coglierne ogni sfumatura. Per me ogni volta è un sorpresa, le giro tutte in lungo e in largo e resto affascinata dalla natura, dal mare, dai pesci, dalla persone che ci vivono (anche in inverno) così legate alla tradizione, così ricche di conoscenza, così autentiche.

Qual è la mia preferita? Non saprei dirlo.

Di ognuna ho un ricordo particolare. Dal viaggio con la famiglia a quello con le amiche, e non dimentichiamoci di quello romantico.

Se non sei ancora andato è il momento giusto di farlo e se non sai quale scegliere, ecco i miei consigli:

Lipari

Io la definisco la “più città” tra tutte le isole, forse perché è anche la più grande. Per spostarti hai bisogno di un mezzo (bici o scooter sarebbe l’ideale). Il centro storico è dominato da una cinta fortificata detta Castello posta su una alta rupe a picco sul mare. Inutile dirti quanto sia bello lo scenario appena descritto. La consiglio a chi ama girare, a chi ama la storia che si nasconde dietro ogni pietra e a chi ama i castelli. A Lipari puoi organizzare tranquillamente la tua giornata, per questo è l’isola perfetta per il VIAGGIATORE CURIOSO.

Salina

Appena arrivi in uno dei due porti senti già di essere sull’isola dei capperi e della Malvasia. L’odore dei piatti tipici eoliani ti travolge e puoi già immaginare i giorni successivi all’insegna del buon cibo e del buon vino. Anche qui non puoi fare a meno di guardare il tramonto sulla baia di Pollara, che si trova all’interno di un antico cratere in buona parte crollato. La consiglio a chi ama rilassarsi degustando. E’ l’isola perfetta per il VIAGGIATORE ENOGASTRONOMICO.

Vulcano

Ti dico subito che non è un’isola per tutti. L’odore di zolfo ti travolge ancor prima di mettere piede sull’isola. Forse non tutti sanno (anche se facilmente intuibile dal nome) che l'isola deve la sua esistenza alla fusione di alcuni vulcani di cui il più grande, spento, è il Vulcano della Fossa. Quello attivo, invece, è situato a nord non ha mai cessato di dare prova della propria vitalità ed ancora oggi si osservano differenti fenomeni: fumarole, getti di vapore, sia sulla cresta che sottomarini, e la presenza di fanghi sulfurei dalle apprezzate proprietà terapeutiche. La consiglio a chi è amante delle spa e dei centri benessere, a chi pensa che una vacanza sia utile a rigenerare mente e corpo. A chi ama fare i fanghi e non ha problemi a convivere con questi odori forti. E’ l’isola perfetta per il VIAGGIATORE SALUTISTA.

Stromboli

Stromboli ha una persistente attività esplosiva ed è uno dei vulcani più attivi del mondo. Il colore rosso del tramonto si mischierà a quello intenso del fuoco emesso dal vulcano. Parola d’ordine a Stromboli? Avventura.

La consiglio a chi non si stanca mai e ama fare escursioni ogni giorno. L’isola perfetta per il VIAGGIATORE AVVENTUROSO.

Panarea

Forse l’isola più famosa, quella che ogni estate ospita personaggi famosi provenienti da tutto il mondo. Stradine strette e casette bianche ti danno l’idea di essere immerso in una realtà fuori dal comune, sarà che questa sensazione a me la da anche il fatto che è l’isola più piccola di tutto l’arcipelago. Amata dà chi fa viaggi in barca visto che le calette più belle non sono raggiungibili via terra. E’ l’isola degli aperitivi al tramonto e delle grandi serate con dj set famosi. La consiglio a chi in vacanza ama soprattutto il divertimento, la vita notturna, ballare e stare in giro fino a tardi. E’ l’isola perfetta per il VIAGGIATORE FESTAIOLO.

Filicudi

Le coste di Filicudi sono una meraviglia della natura, e valgono la pena di essere ammirate almeno una volta nella vita. In tutta l’isola senti solo il rumore del mare che si infrange sulle rocce e i gabbiani che al mattino ti danno il buon giorno. Mare e relax sono le parole d’ordine in quest’isola. Si possono ammirare varie specie di uccelli e tipi di vegetazione. La consiglio a chi vuole staccarsi dalla routine della quotidianità, a chi ha bisogno di perdersi nella natura e nel tempo, a chi vuole godersi ogni attimo in compagnia della famiglia o degli amici. E’ l’isola perfetta per il VIAGGIATORE NATURALISTA.

Alicudi

E’ isola che più isola non c’è. L’unico mezzo di trasporto per girarla sono i muli e il numero di abitanti si può contare sul palmo di una mano. Non ha subito cambiamenti nel corso del tempo e questo la rende unica e speciale nel suo genere. In alcune parti dell’isola si utilizza l'energia elettrica dagli impianti fotovoltaici e l'acqua piovana raccolta sfruttando gli antichi serbatoi delle case.

Ad Alicudi non ci sono banche nè bancomat. La consiglio a chi vuole staccare da tutto e godersi qualche giorno in assoluta relax, a chi non è legato fortemente alle comodità di ogni giorno,  a chi vuole provare un’esperienza di vita nuova. E’ l’isola perfetta per il VIAGGIATORE SOLITARIO.

tour alle Isole Eolie

scopri di più

FORSE POTREBBERO INTERESSARTI:

SCOPRI DI PIÚ

Le 10 città italiane da scoprire in inverno. Ecco quali sono

SCOPRI DI PIÚ

Ostuni, la Città Bianca con il mare blu

SCOPRI DI PIÚ

Isole Eolie: dimmi che isola scegli e ti dirò chi sei

1 2 3 7
Scopri la magia delle Isole Eolie in barca a vela. Organizza il tuo matrimonio in una cornice da favola. Partecipa a festival letterari, escursioni immerse nella natura e degustazioni di vino. Vivi le destinazioni più belle in Italia e all’estero. Viaggia con noi.
via Umberto I n.148
98063 - Gioiosa Marea (ME)
© Tamara 2016 - P.iva: 03232810832 - All Rights Reserved
envelope-oclock-omap-markerphonetwitterfacebookinstagrammagnifier